REGISTRAZIONE AREA RISERVATA E-LEARNING
 
Sistema di tracciabilità sull'origine del latte e le sue lavorazioni
 
i partecipanti al progetto: LUPT Federico II
 
Struttura operativa del Centro di Ricerca Interdipartimentale LUPT dell'Università degli Studi di Napoli Federico II è il Centro Studi sulla Biodiversità Alimentare (Ce.S.B.Al.).
Il Ce.S.B.Al. si propone di fare acquisire dignità culturale alle tematiche legate al cibo, al vino ed all'alimentazione nel loro complesso, individuare e selezionare i prodotti enogastronomici e le modalità di produzione legati al territorio, nell'ottica della tutela e valorizzazione della biodiversità, promuovendone anche l'assunzione a ruolo di beni culturali, educare alla cultura alimentare i consumatori con la finalità del raggiungimento della piena coscienza del diritto al piacere e al gusto e l'acquisizione di una responsabile capacità di scelta in campo alimentare e promuovendo la pratica di una diversa qualità della vita, fatta del rispetto dei tempi naturali, dell'ambiente e della salute dei consumatori.
Opera nel campo dello sviluppo delle aree rurali, a sostegno e tutela delle produzioni agro-alimentari, e della tutela ambientale.

Tra i progetti sviluppati dal Centro Lupt/Cesbal nel settore agroalimentare negli ultimi anni si possono annoverare:
1) Progetto ECOBIOBUFFALO - "Influenza dell'alimentazione biologica sulla qualità del latte bufalino" - Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (2009/11);
2) Progetto F.I.S.R. Produzioni Vegetali Agro-Sostenibili, Innovazioni Dei Sistemi Di Allevamento E Dei Piani Di Alimentazione Nelle Aziende Bufaline Per Migliorarne Lo Stato Sanitario, Il Ritmo Riproduttivo e le Qualità Organolettiche Dei Prodotti - Linea 4: Nuove Metodologie Di Trasferimento Delle Informazioni Al Consumatore e Nuovi Sistemi di Etichettatura.- MIUR/MIPAAF (2006/08);
3) Corsi di formazione in agricoltura a favore di giovani imprenditori agricoli ai fini del primo insediamento in attuazione della misura 4.16 POR Campania 2000-2006-Lotto n.2 Benevento. (2006);
4) Percorsi di formazione permanente e di educazione degli adulti Mis. 3.8 POR Campania 2000-2006: a. "A.GE.FI. Addetto alla gestione della filiera bufalina" e b. "ACCOGLIENZA – Corso per operatrici del settore Agriturismo";
5) Corso di Formazione .Progetto "Costruzione di Percorsi di Qualità per l'Agriturismo in Provincia di Napoli"- Camera di Commercio di Napoli (2004/05);
6) Progetto "Agrigest" – Aggiornamento professionale per la gestione delle imprese", presentato nell'ambito del POR-Campania 2000-2006, Misura 3.9 Azione C;
7) Progetto di Alta Formazione Master Marketing Manager per le PMI nel settore agroalimentare. PON -Obiettivo 1 Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione 2000-2006- Asse III "Sviluppo del capitale umano di eccellenza":Misura III.2/a .-Progetto di Eccellenza MIUR (2003/04);
8) Progetto di Alta Formazione GESTAGRI – Esperta nella gestione Integrata delle aziende agrituristiche. PON-Obiettivo 1 Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione 2000-2006 - Asse III "Sviluppo del capitale umano di eccellenza": Misura III.6/c - Promozione della partecipazione femminile al mercato del lavoro (2003).

Particolare attenzione il Centro la rivolge alla promozione di tecnologie dell'informazione a supporto dell'attività di divulgazione e formazione, per la filiera lattiero-casearia in Campania.

www.lupt.unina.it


Sito in costruzione - Ottimizzato per una risoluzione di 1280x800 - Data: 21/11/2017 20:00:54
Realizzato da Penelope © S.p.A.
LUPT Federico II

Struttura operativa del Centro di Ricerca Interdipartimentale LUPT dell’Università degli Studi di Napoli Federico II è il Centro Studi sulla Biodiversità Alimentare (Ce.S.B.Al.). Il Ce.S.B.Al. si propone di fare acquisire dignità culturale alle tematiche legate al cibo...