REGISTRAZIONE AREA RISERVATA E-LEARNING
 
Sistema di tracciabilità sull'origine del latte e le sue lavorazioni
 
I Fondi del Piano di sviluppo rurale
 
Il PSR Piano di Sviluppo Rurale è un documento di programmazione redatto dalle Regioni nel quadro di riferimento Europeo dell'Agenda 2000.
Il Psr, che opera sul territorio regionale, è il principale strumento di programmazione e finanziamento per gli interventi nel settore agricolo, forestale e dello sviluppo rurale. La strategia di sviluppo rurale definita dal Psr viene attuata attraverso misure articolate secondo 4 assi. Le priorità strategiche individuate nel Piano Strategico Nazionale (Psn) e negli Orientamenti Strategici Comunitari (Osc) sono adattati alle realtà regionali con il Psr allo scopo di perseguire gli obiettivi di sviluppo e di competitività delle aree rurali.
Il principale quadro normativo di riferimento del Psr è ora il Regolamento (CE) 1698/2005 che disciplina il sostegno allo sviluppo rurale da parte del Feasr (Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale). Quest'ultimo eredita la sezione “Orientamento” del precedente Feoga. La sezione “Garanzia” del Fondo previsto dalla programmazione 2000-2006 è invece attualmente sostituita per il quinquennio 2007-2013 dal Fondo Europeo Agricolo di GAranzia (Feaga).
A seconda dell'ambito di programmazione, queste due distinte fonti finanziano gli interventi strutturali connessi con la Pac (Politica agricola Comune)

La struttura del Psr Il Psr è articolato in 4 assi d'intervento per ognuno dei quali sono indicati gli obiettivi a cui fanno riferimento pacchetti di misure specificate nel dettaglio. In questo modo viene definita una politica di programmazione integrata per garantire un equilibrio nella distribuzione delle risorse e l'integrazione tra obiettivi e misure. Tra i pacchetti, per esempio, vi è il cosiddetto “Pacchetto Giovani” per il sostegno allo sviluppo di imprese giovani dal punto di vista della loro creazione, degli investimenti, dell'accesso al credito, dell'ambiente, del territorio e dei servizi.

Gli assi di intervento
Asse I
Obiettivo dell'asse I è il miglioramento della competitività del settore agricolo e forestale attraverso i pacchetti “Potenziale umano” (sviluppo del potenziale attraverso formazione professionale e servizi di consulenza e assistenza nella gestione delle imprese agricole), “Capitale fisico” (ristrutturazione e ammodernamento delle aziende agricole, innovazione e cooperazione) e “Qualità” (miglioramento della qualità della produzione e dei prodotti agricoli attraverso il rispetto delle norme e la partecipazione a sistemi di qualità).

Asse II
L'asse II è dedicato al miglioramento dell'ambiente e dello spazio rurale attraverso l'uso sostenibile dei terreni agricoli (favorito da indennità compensative per zone montane e svantaggiate, pagamenti agroambientali e investimenti non produttivi) e l'uso sostenibile delle superfici forestali (imboschimento di terreni agricoli e non, pagamenti silvo-ambientali, interventi preventivi e ricostituzione del potenziale forestale)

Asse III
Il miglioramento della qualità della vita e la diversificazione dell'economia rurale sono perseguiti dalle misure raccolte nell'Asse III. Gli interventi sono dedicati alla diversificazione verso attività non agricole, all'incentivazione al turismo, alla creazione di imprese e allo sviluppo, al rinnovamento e alla riqualificazione del patrimonio rurale. Previsti, inoltre, programmi di formazione professionale, promozione e attuazione di partenariati pubblico-privati.

Asse IV
L'approccio Leader, dal francese Liaison entre actions de développement de l'économie rurale (Collegamento fra azioni di sviluppo dell'economia rurale) è garantito dalle misure previste nell'Asse IV attraverso l'attuazione di strategie locali, la cooperazione e la gestione dei Gal (Gruppi di Azione Locale).

Sito in costruzione - Ottimizzato per una risoluzione di 1280x800 - Data: 21/11/2017 20:03:24
Realizzato da Penelope © S.p.A.
I Fondi PSR

Fondi del Piano Strategico Nazionale per lo sviluppo rurale (PSR).
Il PSR è il principale strumento di programmazione e finanziamento per gli interventi nel settore agricolo, forestale e dello sviluppo rurale...